Nella giornata di ieri, ad Agnone, sono partiti lavori molto importanti: il primo riguardante la Fondovalle Verrino e il secondo riguardante il Vallone Rivo.

Per quanto concerne la Fondovalle, gli interventi riguardano un consolidamento dell’argine che sostiene l’importante arteria stradale, eroso nel corso del tempo dallo scorrere del fiume. Invece, i lavori sul Vallone Rivo, che interessa la zona abitata di Maiella, si riferiscono alla canalizzazione delle acque per evitare l’erosione delle sponde del vallone e un potenziale riversamento di acqua.

Durante la mattinata di ieri, si sono recati sul tratto della Fondovalle Verrino interessato dai lavori anche Daniele Saia, Sindaco di Agnone, Alfredo Ricci, Presidente della Provincia di Isernia e Lorenzo Di Iacovo, responsabile del settore viabilità.

Il Sindaco Saia, tramite una nota, ha mostrato soddisfazione per gli interventi appena partiti: “Ringrazio la Provincia di Isernia per aver recepito le segnalazioni di necessità di intervento sul tratto della Fondovalle Verrino. L’importante arteria stradale è fondamentale dal punto di vista strategico per collegare Agnone agli altri centri molisani.

Inoltre, sono soddisfatto anche della partenza dei lavori di canalizzazione delle acque del Vallone Rivo, a cui avevo posto attenzione già dalla passata Amministrazione Carosella. In questi 7 mesi a Palazzo Verdi, abbiamo lavorato per superare le lungaggini burocratiche e calare l’importante intervento sul territorio, in modo da rispondere alle necessità dei cittadini interessati dal problema.”

Potrebbe interessanti anche:

A Poggio Sannita arriva la sagra di salsiccia e friarelli

Il 19 agosto 2022 dalle ore 20 a Poggio Sannita in via Parallela si terrà la sagra “…