Conferenza stampa del Centrosinistra cittadino questa mattina al Parco della stazione, inaugurato appena ieri dal sindaco di Isernia. Quello stesso sindaco che, da consigliere comunale, aveva votato contro quando la precedente amministrazione presentò il progetto, ha detto Luciano Sposato del Pd. Anche per Maria Teresa D’Achille, sempre del Pd, il progetto iniziale varato dall’amministrazione Brasiello, era tutt’altra cosa. Per Oreste Scurti, invece, c’è il pericolo di una privatizzazione di servizi, che invece dovrebbero essere disponibili gratuitamente per tutti i cittadini. Infine, Federica Vinci, di Volt, chiede il coinvolgimento dei giovani nella gestione delle strutture del Parco.

Potrebbe interessanti anche:

Il Presidente Mattarella conferisce al giornalista agnonese Vittorio Labanca l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica

Un riconoscimento che arriva dall’alto quello ricevuto dal giornalista agnonese Vitt…