Home Sport Calcio a 5, Serie B, chiusa la stagione si attendono le decisioni della Divisione Calcio a 5 in merito alle retrocessioni
Sport - 7 Maggio 2021

Calcio a 5, Serie B, chiusa la stagione si attendono le decisioni della Divisione Calcio a 5 in merito alle retrocessioni

Impresa dei giovanissimi della Chaminade capaci di evitare l'ultimo posto

Nel campionato di Serie B, girone G, si è chiusa la stagione. Finalmente, aggiungiamo noi, dopo la coda dei due recuperi che hanno visto in campo la Chaminade ed il Barletta. Sabato scorso pari e patta nella prima gara tra le due squadre, l’altro ieri, nel secondo recupero giocato a Campobasso, i rossoblu hanno vinto contro i pugliesi con il finale di 10 a 7. Un successo importantissimo per la Chaminade che, grazie a questo risultato, ha scavalcato in classifica, i cugini dello Sporting Venafro. Ultima posizione evitata sul filo di lana, l’obiettivo che i giovanissimi di coach Cavaliere si erano prefissati ad inizio percorso è stato raggiunto. Un successo, se consideriamo le tante difficoltà della stagione e la giovanissima età di tutto il roster, praticamente la formazione beretti della cantera rossoblu si è trovata a dover competere contro i “grandi” nel torneo cadetto.

foto di gruppo per la Chaminade

Meglio non si poteva fare, con una crescita del collettivo maturata giornata dopo giornata. Un lavoro importante da parte di Alessandro Cavaliere che ha dovuto lavorare su una base grezza e affinarla con abnegazione ed umiltà per creare una base radiosa per il futuro. Ora bisogna attendere le decisioni della Divisione calcio a 5, inizialmente solo l’ultima in classifica del girone G avrebbe dovuto disputare il play out contro un’avversaria di un altro raggruppamento. La situazione è destinata a mutare, considerato che i tornei di calcio a 5 regionali non sono ripresi. Attendiamo le decisioni ufficiali ma il sentore è che la salvezza si arrivata in modo definitivo per la squadra di patron Scarnata.

l’esultanza dei rossoblu

Potrebbe interessanti anche:

Nuoto,Trofeo Italo Nicoletti a tinte biancorosse. H2O super a Riccione

Si è concluso domenica 13 giugno, in una giornata calda e assolata, il trofeo internaziona…