Home Cultura Un murale come omaggio a San Basso, al mare e alle tradizioni della città
Cultura - Evidenza - Senza categoria - 6 Maggio 2021

Un murale come omaggio a San Basso, al mare e alle tradizioni della città

San Basso, il mare, i pescatori, la Città di Termoli e la sua tradizione marinara. Il tutto raccontato nel murales che sarà realizzato sulla facciata principale del Mercato Ittico che si trova al porto. Una iniziativa fortemente voluta dalle associazioni “Il Mosaico”, “Circolo Canottieri Termoli”, “Associazione Armatori del Molise” e “San Basso 7.0” e subito sposata dall’amministrazione comunale. L’opera sarà realizzata da Alessandro Cristina e Andrea Ranieri in arte Emeid.

L’opera è stata presentata in conferenza stampa alla presenza del Sindaco Francesco Roberti, dell’assessore alla Cultura, Sport e Turismo Michele Barile, dall’assessore al Commercio Giuseppe Mottola, dal presidente del Consiglio Comunale Annibale Ciarniello, dai consiglieri comunali Enrico Miele presidente dell’associazione Il Mosaico, dal consigliere comunale Nicola Balice presidente dell’associazione Circolo Canottieri Termoli e da Paola Marinucci in rappresentanza dell’Associazione Armatori del Molise e di San Basso 7.0. Un’idea che a suo tempo ha subito colpito tutti per la sua particolarità e che, come ha precisato il sindaco Roberti, si distinguerà dal solito genere di street art che siamo abituati a vedere.

Un modo per rendere creativa una delle zone più importanti della città e per riportare speranza e ottimismo dopo il periodo buio contrassegnato dal Coronavirus. L’ennesima iniziativa che sottolinea la sinergia di intenti che si sta creando tra l’amministrazione comunale e quelle associazioni che collaborano alla crescita socio-culturale della città.

Potrebbe interessanti anche:

I colori dello sport oltre le divisioni politiche. A Campobasso centrodestra e PD uniti

I colori dello sport oltre le casacche della politica. E’ questo lo spirito di una m…