Poliambulatorio di Trivento, potenziata l’attività di medicina specialistica territoriale. Dall’Asrem specialisti in cardiologia, neurologia, oculistica e ortopedia. “Dopo le continue richieste per l’aumento degli specialisti – fa sapere il sindaco Corallo – i vertici dell’Asrem hanno destinato al Poliambulatorio di Trivento specialisti nelle seguenti branche: cardiologia, neurologia, oculistica e ortopedia. A nome della comunità trignina e dell’intero territorio ringrazio per la sensibilità e per l’attenzione dimostrata, ma tengo a precisare che il nostro Poliambulatorio necessita ancora di un chirurgo e di un radiologo, come anche del personale infermieristico e amministrativo, quindi continuerò la mia richiesta all’Asrem. Trivento e il territorio limitrofo – continua Corallo – rappresentano un bacino di utenza vasta e questo è stato dimostrato anche durante le vaccinazioni anti-Covid 19, un punto di riferimento per tanti cittadini e famiglie, che va assolutamente salvaguardato e potenziato.  Infine, con i vertici Asrem è ripartito anche il confronto – chiude Corallo – per completare i lavori e successiva attivazione della nuova struttura costruita vicina al Poliambulatorio. Una struttura voluta nel 2005 con la mia amministrazione comunale, quale Country Hospital, grazie ai fondi dell’allora ministero guidato dall’onorevole Livia Turco”.

Potrebbe interessanti anche:

Politiche, il Pd ha scelto i candidati: Facciolla e Cerroni alla Camera. In corsa per il Senato Gianfagna e Cecere

La Direzione regionale del Partito democratico alla fine dei propri lavori ha definito la …