Home Sport Calcio, Serie D, il Campobasso attende il recupero del Notaresco. Per Esposito problema al menisco
Sport - 4 Maggio 2021

Calcio, Serie D, il Campobasso attende il recupero del Notaresco. Per Esposito problema al menisco

Terapia conservativa per il numero 10 rossoblu

Il successo maturato contro il Pineto ha portato il Campobasso a +5 sul Notaresco, in attesa del recupero della squadra di Epifani, domani pomeriggio proprio contro il Pineto. I lupi hanno azzannato la gara con un forcing importante sin dalle prime battute di gioco, ottimo avvio sugellato dalle marcature di Vitali e Ladu, a proposito primo centro in campionato per il mediano. Successivamente, l’infortunio di Esposito ha condizionato l’andamento della gara dei padroni di casa, complice anche l’indecisione di Raccichini sulla punizione non irresistibile di Minnozzi. Nel secondo tempo i rossoblu hanno avuto maggiori difficoltà nel creare occasioni da gol. Il Pineto ha mantenuto il pallino del gioco, senza creare grosse chance, se non con una conclusione di Romano disinnescata dal numero uno del Campobasso. In sintesi: l’importanza del risultato si è fatta sentire. Giusto così, aggiungiamo noi, l’obiettivo era portare a casa i tre punti e la squadra di Cudini è riuscita nell’obiettivo.

l’esultanza di Ladu

In attesa di notizie positive da Notaresco, domani pomeriggio, parte la settimana per preparare la sfida di domenica a Porto Recanati. Tra cinque giorni, infatti, riprenderà il campionato con la 28esima giornata, un percorso, che durerà sino al 13 giugno, frammentato dai tantissimi recuperi previsti nei mercoledì di maggio.

Per quanto riguarda gli infortunati, non desta preoccupazione Dalmazzi, il centrale difensivo dovrebbe essere regolarmente in campo domenica, mentre per Esposito le notizie non sono positive. Il talento di San Martino in Pensilis si è sottoposto a risonanza magnetica, ieri mattina, per valutare l’entità dell’infortunio al ginocchio. L’esame ha evidenziato una sofferenza tibiale ed una lesione pregressa del menisco mediale, quest’ultima già conosciuta dallo staff medico. La strategia è quella di adottare una terapia conservativa per il numero 10 rossoblu, con l’obiettivo di recuperare Esposito nel giro di 15 giorni. Un colpo duro per il Campobasso che nel momento più importante della stagione dovrà rinunciare al suo miglior giocatore, almeno per un paio di partite.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, Serie B, chiusa la stagione si attendono le decisioni della Divisione Calcio a 5 in merito alle retrocessioni

Nel campionato di Serie B, girone G, si è chiusa la stagione. Finalmente, aggiungiamo noi,…