Al Palavazzieri di Campobasso si è svolta la 2^ e decisiva prova del Campionato di Serie C Gold Zona Tecnica 5 sezione Ritmica della Federazione Ginnastica d’Italia, riservata alle società affiliate di Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. L’organizzazione è stata ben curata dalla società Sporting Bovianum, con tutto la staff organizzativo ha curato nei minimi dettagli tutto l’evento nel pieno rispetto di tutte le normative e i protocolli federali in vigore, che si è avvalsa della Direzione di gara di Fabio Gaggioli, la voce dei grandi eventi della Federginnastica, e del Patrocinio della Regione Molise Presidenza del Consiglio. Una importante  competizione di alto livello tecnico che ha visto la partecipazione di 23 squadre per la qualificazione al Campionato Nazionale di Serie B.

A salire sul podio della giornata sono state nell’ordine, Ritmica De Giorgi di Vernole (LE), Doria Gym di Taviano (LE) e Juvenilia di Cava dè Tirreni (SA), che si sono ripetute nello stesso ordine nella classifica finale stilata dalla segretaria di gara, Maria Grazia Carrieri, sulla scorta dei punteggi assegnati dalla giuria presieduta da Maura Rot. Ben tre le società della Delegazione Regionale FGI Molise partecipanti: ASD Sporting Bovianum, ASD Futurgimnica Termoli e ASD Magic Gym Campobasso.

Presente alla manifestazione il Vicepresidente nazionale FGI Rosario Pitton, che ha portato i saluti del numero uno di viale Tiziano, il Cav. Gherardo Tecchi, e del Delegato Regionale FGI Molise, Mario Perrella. Ad affiancarlo nelle premiazioni sono intervenuti il nuovo Presidente Regionale del Coni Molise, Vincenzo D’Angelo, e l’Assessore allo Sport di Campobasso, Luca Praitano, a testimonianza della vicinanza delle Istituzioni al mondo della Ginnastica.

 

Fonte. Ufficio Stampa

Potrebbe interessanti anche:

Scherma, a Bari il Molise Under 14 sale sul podio nella prova interregionale

La prima prova interregionale Under 14 disputata al PalaMartino di Bari, con la partecipaz…