Poliambulatorio di Trivento, superate le 2mila vaccinazioni anti covid-19. Il personale sanitario del poliambulatorio di Trivento, dopo 15 giornate di somministrazioni, ha superato le 2mila inoculazioni di vaccino. Anche in questo fine settimana, a dare man forte sono stati i medici di medicina di base, Corallo, Iocca, Amicone e Felice, i quali hanno provveduto alla somministrazione delle dosi di vaccino agli ultra ottantenni e fasce fragili.  Presso il poliambulatorio intitolato alla dottoressa Rita Fossaceca, la volontaria uccisa in Kenya nel novembre 2015, provengono cittadini dell’intero comprensorio, da Roccavivara, Salcito, San Biase, Sant’Angelo Limosano, Limosano, Fossalto, Bagnoli del Trigno. “Voglio ricordare ancora una volta – l’invito del primo cittadino e medico Pasquale Corallo – che la vaccinazione è l’unico modo per uscire da questa fase di emergenza, dobbiamo avere fiducia nella ricerca scientifica e dobbiamo continuare ad essere tutti responsabili attenendoci a quelle che sono le prescrizioni governative. Ringrazio di nuovo il personale sanitario del poliambulatorio, i volontari del Sae 112 e i colleghi medici per aver dato la loro disponibilità”.

 

Potrebbe interessanti anche:

Larino, un progetto di circa 3 milioni e 360mila euro per ampliare il cimitero e realizzare un forno crematorio. Nola, M5S :”L’iniziativa non è stata concertata con i cittadini.”

Il primo forno crematorio del Molise potrebbe essere realizzato a Larino: la proposta è st…