34.1 C
Campobasso
mercoledì, Luglio 17, 2024

Manca il personale: camera iperbarica a rischio chiusura, sit-in di protesta davanti al Vietri

AttualitàManca il personale: camera iperbarica a rischio chiusura, sit-in di protesta davanti al Vietri

“L’ultimo gioiello del Vietri non può spegnersi così”. E’ un coro di proteste unanime quello delle associazione che da sempre si spendono per la difesa della sanità pubblica e dell’ospedale di Larino. L’ultimo gioiello è la Camera Iperbarica, eccellenza del territorio e da sempre punto di riferimento per il centro Sud, che però ora rischia di chiudere per assenza di personale. L’unica anestesista in forza alla struttura a luglio andrà in pensione e se non verrà trovato un sostituto l’impianto verrà spento. Sotto accusa la mancanza di programmazione sul territorio. Davanti al Vietri c’è stato un sit in di protesta a cui hanno partecipato comitati (Gruppo Civico Articolo 32 e Comitato Basso Molise per il Bene Comune, ndr) e forze politiche.
Il sindaco Pino Puchetti è fiducioso che l’Asrem riesca a trovare il personale necessario, tuttavia lancia un appello, quello cioè di non farsi trovare impreparati per il nuovo piano sanitario da costruire sulla base della qualità dei servizi, e poi la richiesta al Governo di azzerare il debito sanitario del Molise.
Resta la necessità di dare un nuovo futuro al Vietri, magari facendolo diventare centro regionale di riferimento per le malattie infettive come sottolineato dal consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Michele Iorio. Al sit-in c’era anche la deputata ex Movimento 5 Stelle, ora gruppo Misto, Rosalba Testamento, intervenuta in aula a Montecitorio nei giorni scorsi proprio sulla questione della camera iperbarica.

Ultime Notizie