Il Rotary club di Isernia si è reso protagonista di una nuova iniziativa benefica a favore della collettività. Questa volta a beneficiarne i più giovani, attraverso l’attuazione del progetto ROTARY-USAID per fornire un sostegno alle famiglie colpite dal Covid.

Il Governatore del Distretto 2090 del Rotary International, ha ottenuto l’approvazione delle autorità Statunitensi a fornire, nelle quattro regioni Abruzzo, Molise, Marche e Umbria un sostegno ai ragazzi che, per ragioni economiche, non possono dotarsi di strumenti tecnologici per la didattica a distanza. Da qui la donazione avvenuta ieri di 16 tablet.

E’ stato l’Istituto superiore Cuoco-Manuppella di Isernia ad essere dunque designato dall’Ufficio Scolastico Regionale a ricevere la donazione dei 16 tablet da destinare ai ragazzi più bisognosi.

Potrebbe interessanti anche:

Una famiglia alla guida della Caritas di Termoli-Larino

Il vescovo, mons. Gianfranco De Luca ha nominato i coniugi, il diacono Vito Chimienti e su…