Domenica scorsa la MOLISE CYCLING TEAM è stata protagonista lungo le strade sterrate del vicino Abruzzo. A Scerni (CH) si è corsa l’11esima edizione del “Trofeo dell’Accademia della Ventricina”, valido come prima tappa del “Circuito sulle Orme dei Sanniti mountain bike”. La compagine nero-giallo-fluo si è presentata ai nastri di partenza con 9 associati provenienti da Agnone, Isernia e Termoli, ben figurando lungo i single track del tracciato di 7 km da ripetere 4 volte. Il migliore del lotto è stato Luca Cicerone, giunto 5° nella sua categoria M2, che conferma così il buon momento di forma dopo la gara della domenica precedente a Pico (FR). Di rilievo anche il piazzamento di Antonio Pensato e Stefano De Angelis a ridosso delle prime posizioni, in una gara che ha visto la partecipazione di ben 200 corridori provenienti da Abruzzo, Lazio, Puglia e Molise . Da rimarcare la prova del “sempreverde” Lino Cardillo, unico partecipante per la categoria M8 (65-79 anni) e concorrente più anziano giunto al traguardo. La neonata società molisana guarda già alla prossima gara del 9 Maggio ad Amaseno (FR) per la seconda tappa del circuito “Terre Ciociare”, dove cercherà di ripetere le prestazioni offerte finora.

Fonte Ufficio stampa

 

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, da valutare Dalmazzi. Sfida importantissima contro la Vibonese

Marcia di avvicinamento alla trasferta di Vibo Valentia. Il borsino medico conta il rientr…