Una vittima e 19 nuovi contagiati. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino dell’Asrem che parla anche di un paziente ricoverato in Malattie infettive e due dimessi dallo stesso reparto. Inoltre ci sono anche 17 guariti. Dunque dopo qualche giorno di tregua, in regione si registra un decesso legato al Covid. Si tratta di un uomo di Campobasso di 73 anni, deceduto in Terapia intensiva. Torna a scendere il numero dei nuovi positivi. A Campobasso sono 5, 3 ad Isernia, numeri inferiori negli altri comuni interessati dal Covid. Scende il tasso di positività, che si attesta sul 3,35% a fronte dei 566 tamponi refertati. Gli attualmente positivi sono 634, mentre i pazienti ospedalizzati in totale sono 52, di cui 48 al Cardarelli. Qui sono 9 i ricoverati in Terapia intensiva. Le vittime dall’inizio della pandemia sono 467 mentre i guariti sono in totale 11.927.
Numeri che comunque sono in linea con la media nazionale, anche se l’indice di r con t è aumentato, attestandosi ad 1,16. Ad anticipare la notizia è il presidente della Regione Toma, che tuttavia attende la conferma dal monitoraggio dell’istituto superiore di sanità-ministero della salute. Solo allora si saprà se il Molise potrà essere inserito tra le regioni in zona gialla, dal 26 aprile o se, invece, rimarrà in arancione.

Potrebbe interessanti anche:

Castelpizzuto, presidio alle porte del paese: agricoltori e allevatori stremati

Agricoltori e allevatori di Coldiretti sono scesi in campo questa mattina per chiedere una…