Spazio ai recuperi nel girone F, il campionato regolare riprenderà domenica 9 maggio. Il programma imminente prevede sabato l’anticipo tra Vastese ed Aprilia, mentre domenica torna in campo l’Olympia Agnonese. I granata di Rullo saranno ospiti del Porto Sant’Elpidio dopo circa un mese di stop per le problematiche relative al covid. Per gli alto molisani un calendario fitto con 7 gare da recuperare. L’Agnonese scenderà in campo praticamente ogni tre giorni, domenica Porto Sant’Elpidio, mercoledì 28 contro il Pineto, il 2 maggio a Porto Recanati e il 5 maggio contro il Tolentino. Questo il calendario per i granata con altri due recuperi da fissare e la sfida con il Giulianova da giocare mercoledì 12 maggio.

L’Olympia Agnonese

Schiarita anche a Vastogirardi, dopo 11 giorni di sospensione degli allenamenti e di totale isolamento da parte del gruppo squadra, i gialloblu sono tornati a lavorare sul campo agli ordini di mister Prosperi. Gli esiti negativi dei tamponi molecolari, hanno permesso al gruppo squadra di poter riprendere le attività in totale sicurezza. Le positività riscontrate in precedenza, allo stato attuale, risultano negativizzate o in fase di negativizzazione. Bene così per gli alto molisani con due settimane di lavoro in programma, prima di scendere in campo, esattamente il 5 maggio, nel recupero contro il Fiuggi. Già fissati altri due recuperi, entrambi di mercoledì, il 12 maggio con il Pineto, ed il 19 con l’Aprilia. Da calendarizzare le sfide contro Castelfidardo e Campobasso. Per il derby la data è un rebus, la Lnd è intenzionata a far giocare Campobasso e Notaresco in contemporanea, a tal proposito non è esclusa una rimodulazione delle gare programmate.

il giovane Filippo Fraraccio

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Lega Pro, Campobasso alla ricerca del successo che manca da due mesi. Cudini squalificato per un turno

Campobasso con l’obbligo di reagire rispetto alla crisi di risultati. A preoccupare non è …