Cala il sipario anche sui Campionati Regionali Assoluti di nuoto, penultimo appuntamento Indoor per gli atleti e le atlete che si contenderanno il titolo nazionale che verrà decretato, sulla base dei risultati regionali per via delle restrizioni pandemiche, nel weekend del 24 e 25 Aprile. I portacolori della Hidro Sport si sono confermati in ottimo stato di forma tra le corsie della piscina comunale di Termoli ed hanno portato a casa una vera e propria valanga di medaglie, ben 42 distribuite tra 15 titoli assoluti conquistati, 14 medaglie d’argento e 13 di bronzo. Il settore maschile colleziona ben 26 medaglie, frutto di 10 Ori, 10 Argenti e 6 bronzi e spicca la sontuosa prova di Marco Gallesi che cala un poker di successi nelle gare veloci dello stile libero e della farfalla, in cui ha fatto registrare interessanti crono in linea con le sue migliori prestazioni assolute: 50 SL 23”36-100 SL 51”26 (primato personale)-50 farfalla 24”87-100 farfalla 55”42.

Si mettono in luce anche Emanuele Perlino che si impone nei 200 SL in 1’51”86, è secondo nei 100 misti con il personale di 1’00”24 ed è terzo nei 50 SL (24”90); Ermanno Tedeschi nuota a suon di primati personali sia i 200 SL in 1’55”19 che gli valgono l’argento che i 100 SL in 52”87 che lo premiano con il bronzo. Successo per Daniel Agostini (nella foto) nei 200 dorso con uno strepitoso 2’08”25 a cui aggiunge l’argento nei 100 e completa il suo set con il bronzo nei 200 misti con 2’16”11, anche qui con il record personale. Doppio oro per Giovanni Oriente che ribadisce la sua supremazia nel mezzofondo aggiudicandosi sia gli 800 SL (8’46”23 p.p.) sia i 1500 SL (16”40”42); nella rana progressi ed allori per Alessandro Catelli che si impone nei 200 in 2’35”50 ed è argento nei 50 e 100 (31”91-1’09”86) e lo accompagna 2 volte sul podio Giuseppe Mariano, secondo nei 200 (2’36”93) e terzo nei 100 (1’12”41). Vittoria di Patrick Comodo nei 400 SL (4’08”24), Antonio Iacovelli colleziona 2 argenti nei 50 e 100 farfalla (26”64-59”56); si prende l’argento Davide Sabella nei 50 dorso (29”57) così come Emanuele Iannone nei 200 farfalla (2’17”72), gara in cui Mario Colalillo ottiene il bronzo (2’21”15), così come è di bronzo il 50 rana di Antonio Mascilongo. Il settore maschile raccoglie anche le ottime prestazioni con i primati personali anche di Mattia Lancieri nei 50 e 100 SL (26”66-59”22), di Simone Silvestri nei 100 SL (57”08) e di Vittorio Sciarretta nei 200 misti (2’31”52). In campo femminile sono 16 le medaglie conquistate, con 5 successi, 4 argenti e 7 bronzi; le vittorie giungono da Benedetta Sangregorio nei 50 dorso (30”26) che vince anche l’argento sui 100 (1’06”29) ed il bronzo sui 200 (2’26”04); da Fiorella Colanzi nei 50 farfalla (30”02 p.p.) a cui aggiunge il bronzo nei 200 misti (2’29”66); da Giovanna Muccitto nei 400 misti (5’18”44 p.p.) poi bronzo nei 100 farfalla (1’06”60 p. p.); da Annalaura Mariano nei 100 misti (1’12”45) che giunge poi terza nei 50 farfalla (30”20 p. p.); da Alessandra Arbotti (nella foto) che, rientrata dopo quasi 2 anni di inattività per infortunio e conseguente intervento chirurgico alla spalla, stabilisce i suoi primati personali nei 50 e 100 rana (35”41-1’15”27) in cui porta a casa rispettivamente l’argento e l’oro. Le altre medaglie arrivano grazie a Sara Colalillo argento nei 200 dorso (2’25”67) e bronzo nei 100 SL (1’03”58); argento per Vincenza Mastrangelo nei 400 SL(4’43”42) che premiano anche Domitilla Oriente con il bronzo (4’56”01) ed il primato personale; bronzo anche per Ester Spedalieri sui 100 rana (1’20”33 p.p.). Il resto della squadra femminile ha confermato l’ottimo periodo di crescita che hanno permesso anche a Jenna Carissimi, Chiara Testa, Elisa Petti, Chiara Oriente, Lorenza Miceli, Federica Benenati, Federica Catalano, Giulia La Barbera e Sara Sabella di mettersi in evidenza con una lunga serie di record personali abbattuti.

Potrebbe interessanti anche:

Equitazione, concluso il circuito molisano, ottimi risultati per il Team Cassandra

Equitazione. Si è concluso il trofeo circuito Molise. Il Team Cassandra Equitazione si è a…