Home Cultura Esploriamo le tradizioni del Molise: La quarantana
Cultura - Evidenza - Travel - 3 Aprile 2021

Esploriamo le tradizioni del Molise: La quarantana

di LIA MONTEREALE

“La quarantana” è una tradizione tipica di Santa Croce di Magliano e precede la Pasqua.
Si tratta di una “pupattola – bambola” (originariamente fatta di stracci) che viene esposta (appesa) ai balconi durante il periodo della quaresima. Ai piedi della bambola va appesa anche una patata (o una cipolla) che viene infilzata da 7 piume di gallina; al passare di ogni settimana viene tolta una piuma.
Questo rito della quaresima è stato interpretato come simbolo di attesa e digiuno, mentre si aspetta l’arrivo della Pasqua.
La simpatica nonnina generalmente è vestita di nero. Esistono analoghe procedure sulla costa Salentina e nell’entroterra lucano e calabrese.

Potrebbe interessanti anche:

Montenero come Miami Beach: alberghi, ristoranti, ville per 3 miliardi di euro

4 alberghi, 200 ristoranti, 18 lidi e grattacieli da 25 piani. La costa di Montenero di Bi…