28.9 C
Campobasso
domenica, Giugno 16, 2024

Droga in Basso Molise: tre arresti, uno spacciava anche sul lavoro

AttualitàDroga in Basso Molise: tre arresti, uno spacciava anche sul lavoro

Sono in tutto 3 le misure cautelari eseguite dai carabinieri di Larino, due ai domiciliari e una in carcere nei confronti di tre pluripregidicati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due uomini di San Martino in Pensilis e uno originario del foggiano ma residente a Campomarino. Il blitz è scattato dopo il via libera agli arresti firmati dal gip del tribunale di Larino Rosaria Vecchi su richiesta del pm Marianna Meo che da circa un anno lavorava all’indagine. L’operazione è stata denominata Robocop dal nome in codice utilizzato da uno degli arrestati nelle conversazioni in cui si contrattava la cessione della droga. Droga che arrivava dalla Puglia e che il foggiano si procurava e distribuiva poi ai due uomini di San Martino per venderla. Sarebbero centinaia le cessioni di cocaina e marijuana accertate dai carabinieri anche durante alcuni sequestri che hanno permesso di scoprire un’attività illecita ben collaudata, il cui campo d’azione, dalla zona molisana si allargava fino alla Val di Sangro, dove uno degli arrestati in particolare spacciava nell’azienda in cui è impiegato. I militari hanno accertato che cedeva dosi ai colleghi durante l’orario di lavoro.
L’uomo era stato già arrestato per spaccio in flagranza di reato e aveva il permesso di uscire di casa solo per andare al lavoro. Secondo le indagini dei carabinieri l’uomo spacciava proprio durante i permessi concessi dal giudice per recarsi in azienda. E’ stato accertato che la droga riusciva ad arrivare agli acquirenti anche durante il periodo del primo lockdown, con modalità che variavano in continuazione proprio per eludere i controlli. Sessanta gli uomini in campo nel blitz di questa mattina, supportato anche da un elicottero e dai cani antidroga. Diverse le perquisizioni tra San Martino, Campomarino e Portocannone, sequestrati anche alcuni grammi di marijuana, una dose di cocaina e alcune piantine in coltivazione in un appartamento a San Martino.

Ultime Notizie