Si conoscerà entro il dieci aprile la decisione del giudice relatore, Simona Di Rauso, sul ricorso presentato dall’ex consigliere regionale Massimiliano Scarabeo al tribunale civile di Campobasso. Per quella data, il giudice riferirà al collegio, infatti ha trattenuto la causa in decisone per trenta giorni, dopo l’udienza dello scorso 10 marzo. Per la difesa di Scarabeo, rappresentata dagli avvocati Enzo Iacovino ed Antonella De Benedictis, il 20 aprile del 2020, si tenne un Consiglio regionale illegittimamente convocato e pertanto illegittimamente composto, dove gli assessori dimissionari votarono per il loro reintegro.

Potrebbe interessanti anche:

Sanità, dopo Gemelli e Neuromed prende posizione anche Villa Maria: stop ai ricoveri e pazienti dimessi

Dopo il Gemelli ed il Neuromed arriva la presa di posizione della casa di cura Villa Maria…