Nonostante  il Molise  da lunedì sarà  zona arancione, quattro comuni resteranno in quella rossa. Si tratta di Termoli, Agnone, Jelsi e Toro.  La decisione è stata assunta dal presidente della Regione, Toma, al termine della riunione dell’Unità di crisi. L’ordinanza, che entrerà in vigore lunedì, avrà la sua efficacia fino al 28 marzo e prevede che i parrucchieri, barbieri e centri estetici potranno rimanere aperti.

Potrebbe interessanti anche:

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni. …