Ieri sera, mercoledì 17 marzo, intorno alle 20, una paziente Covid è stata dimessa dalla terapia sub intensiva del Neuromed. Negativizzata è stata trasferita al suo domicilio. Si tratta della prima dimessa, guarita, dal reparto di terapia intensiva covid del Neuromed. La signora ha ringraziato l’Istituto per l’accoglienza e le cure ricevute. La direzione sanitaria fa sapere che sono previste altre dimissioni nei prossimi giorni. Tali dimissioni sono effettuate come da protocollo  stipulato con l’Asrem.
“Stiamo dando il nostro contributo alla sanità pubblica – commenta il direttore sanitario Orazio Pennelli – e continueremo a darlo fino al superamento del picco epidemico in corso”.

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…