Ancora problemi sulla campagna vaccinale. Dopo il sequestro di due lotti del vaccino Astrazeneca, è arrivato lo stop alla somministrazione del vaccino.  L’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale. La decisione è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei. Aifa renderà nota tempestivamente ogni ulteriore informazione che dovesse rendersi disponibile, incluse le ulteriori modalità di completamento del ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose. In Molise sono all’incirca 5mila le dosi di AstraZeneca somministrate soprattutto al personale della scuola e della forze dell’ordine. Alla luce di questo stop dovrà essere rimodulata la campagna vaccinale in Molise. Al lavoro la cabina di regia tra l’Asrem la struttura commissariale che dovrà decidere come muoversi.

Potrebbe interessanti anche:

Olive taggiasche in salamoia, il top brand dell’agroalimentare ligure: il ricercatore di Trivento Gino Ciafardini nel team che rivoluzionerà il processo di conservazione

Olive taggiasche in salamoia, il top brand dell’agroalimentare ligure: il ricercatore di T…