ISERNIA- Il giorno 10 marzo il Rotaract club di Isernia ha dato il via ad una raccolta fondi di crowdfunding con lo scopo di sostenere la famiglia del piccolo Simone.
La storia di Simone, neonato di Carovilli, che ha subito un trapianto di fegato nei giorni scorsi, ha scosso positivamente la sensibilità della comunità Pentra, mostrato dalle numerose raccolte andate creandosi a favore della sua famiglia.

Proprio perché si é sentita da subito la voglia e la necessità di dare un contributo concreto in questo periodo non proprio roseo, il Rotaract, nella figura del Presidente Cristina Notte, ha preso immediatamente contatti con i volontari dell’Avis di Carovilli da cui tutto ha avuto origine e si é attivato nella ricerca di fondi.

É stato adottato il metodo di raccolta online per far si che chiunque, anche oltre i confini Molisani possa partecipare.
“Non é forse vero che il mare é formato da innumerevoli gocce? – afferma la presidente Notte, ricordando che- il Rotaract è un ambiente in cui i giovani, in tutto il mondo, si riuniscono per prestare servizio alla comunità in cui vivono ed aiutare il prossimo anche nel loro piccolo”.

Questo è il link su cui si potrà donare qualunque cifra si voglia.

https://www.gofundme.com/f/il-rotaract-isernia-per-simone?utm_source=customer&utm_medium=copy_link&utm_campaign=p_cf+share-flow-1

SL

 

 

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…