Arma dei Carabinieri in lutto per la morte del comandante della stazione dei carabinieri di Campomarino, Arturo D’Amico. Rimasto contagiato dal Covid il sottoufficiale era stato trasferito a Roma in elicottero il 22 febbraio scorso in condizioni gravi. La notizia della morte del comandante, che aveva 55 anni, ha sconvolto non solo la comunità di Campomarino, ma anche quella di Portocannone e di molti centri del Basso Molise in cui D’Amico si era fatto apprezzare per la grande umanità.

Potrebbe interessanti anche:

Tamponamento sul ponte della diga, ferita una ragazza

Incidente stradale questo pomeriggio sulla Bifernina, all’altezza di Guardialfiera. …