Torna in campo il Vastogirardi, dopo lo stop di domenica scorsa i gialloblu sono attesi a Rieti. I laziali dopo una serie importante di vittorie consecutive, ben 7, sono caduti a Campobasso ad inizio febbraio, da quel momento solo due punti raccolti nelle ultime cinque gare. Seppur il Rieti sia una squadra ben allestita, il momento non è dei migliori. In tale ottica il Vastogirardi può inserirsi e cercare un altro risultato positivo per restare nei piani altissimi della classifica. La squadra di Prosperi con 30 punti in 18 giornate ha raccolto ben al di là di tutte le aspettative di inizio stagione. Punti ottenuti con pieno merito, con un gioco rapido e intenso ed un attacco prolifico, ben 30 marcature messe a segno. Con questi numeri sognare è legittimo, anzi nella variante “fortuna” gli alto molisani sono sicuramente in debito. Prosperi può contare sulla squadra tipo, con Guida, Salatino e Merkaj pronti a scardinare la difesa dei laziali.

una fase di Vastogirardi – Porto Sant’Elpidio

Infine news per il calcio regionale, l’ultimo DPCM in vigore dal 6 marzo al 6 aprile, conferma le restrizioni per quanto riguarda le attività sportive. Confermato lo stop dal campionato Promozione alla Terza Categoria, con i tornei che molto probabilmente ripartiranno direttamente a settembre. Per l’Eccellenza e gli altri campionati regionali, vedi calcio a 5 di serie C1, con collegamenti ai campionati di interesse nazionali, anche alla luce del nuovo DPCM, sembrano non esserci impedimenti e domani in occasione del  Consiglio Federale della Lndsarà data una risposta definitiva in merito alla ripartenza o meno dei massimi campionati regionali. 

L’Isernia Roccasicura Fraterna auspica un ritorno in campo

Potrebbe interessanti anche:

Calcio a 5, A2, Cln Cus Molise, domani l’esordio casalingo. La Bella punta la Lazio: “Vogliamo la prima vittoria”

Si è presentato come meglio non avrebbe potuto, Carlo La Bella che sabato scorso, all’esor…