Home Attualità Vaccini agli operatori della Giustizia, comunicato dell’Anm Molise
Attualità - Cronaca - Evidenza - Regione - 1 Marzo 2021

Vaccini agli operatori della Giustizia, comunicato dell’Anm Molise

Vaccinazioni agli operatori della Giustizia. La giunta distrettuale dell’Associazione Nazionale Magistrati del Molise, riunitasi in videoconferenza ha espresso piena condivisione e vivissimo apprezzamento per le parole del Presidente della Repubblica, secondo cui “di fronte a una malattia così fortemente contagiosa, che provoca tante morti, è necessario tutelare la propria salute ed è doveroso proteggere quella degli altri, familiari, amici, colleghi”. Il Presidente Mattarella prosegue affermando che lui stesso si sarebbe vaccinato “appena possibile, dopo le categorie che, essendo a rischio maggiore, debbono avere la precedenza”.

Tra tali categorie, oltre che primariamente i soggetti più a rischio, afferma l’Anm Molise, vi sono anche coloro che svolgono servizi essenziali, sia nel settore privato che in quello pubblico, e tra questi ultimi ci sono pure gli operatori del comparto giustizia, magistrati togati ed onorari, personale amministrativo, avvocati, consulenti tecnici e periti.

Per questi motivi, la giunta distrettuale dell’ANM/Molise auspica – così come fa anche l’Associazione Nazionale Magistrati – che pure gli operatori del comparto giustizia possano vaccinarsi appena possibile, dopo le categorie che, essendo a rischio maggiore, debbono comunque avere la precedenza. Al contempo, la giunta distrettuale dell’ANM/Molise auspica che anche chi non opera nei servizi essenziali venga vaccinato al più presto, così da circoscrivere il numero dei contagi, dei ricoveri e dei decessi.

Potrebbe interessanti anche:

Montenero come Miami Beach: alberghi, ristoranti, ville per 3 miliardi di euro

4 alberghi, 200 ristoranti, 18 lidi e grattacieli da 25 piani. La costa di Montenero di Bi…