Home Attualità Macchiagodena, impennata dei contagi. 23 positivi e il Sindaco prende provvedimenti
Attualità - Cronaca - Evidenza - Provincia di Isernia - 26 Febbraio 2021

Macchiagodena, impennata dei contagi. 23 positivi e il Sindaco prende provvedimenti

L’impennata dei contagi che nelle ultime due settimane si è registrata in Molise colpisce anche il Comune di Macchiagodena.
“Il numero dei soggetti attualmente positivi è di 23 unità – spiega il Sindaco Felice Ciccone –  di cui uno ricoverato in malattie infettive, le cui condizioni di salute non destano al momento particolari preoccupazioni.
Per la prima volta il virus ha interessato anche due alunni delle nostre scuole imponendoci, in via precauzionale, la sospensione delle attività didattiche in presenza del micronido, della scuola materna e della scuola dell’infanzia.
Invitiamo ancora una volta tutti voi, ed in particolare i più giovani, ad assumere comportamenti rispettosi delle attuali restrizioni imposte dal Ministero della Salute.
L’elemento che ci fa ben sperare per il prossimo futuro è rappresentato dal fatto che nei giorni scorsi è partita la campagna di vaccinazione e già diversi nostri concittadini over 80 sono stati sottoposti al vaccino.
A chi non avesse ancora aderito alla campagna di vaccinazione anti-covid19, ribadiamo la totale disponibilità del Comune di Macchiagodena a garantire tutta l’assistenza necessaria per l’espletamento di tale richiesta.
Un ringraziamento particolare alle ragazze e ai ragazzi dell’associazione di Protezione Civile Pietro Lalli che negli ultimi giorni hanno collaborato in maniera fattiva per garantire a quanti ne hanno fatto richiesta il necessario supporto.
Dal canto nostro, nell’augurare una pronta guarigione a tutti i soggetti positivi, continueremo, come fatto fin qui, a monitorare costantemente l’evolversi della situazione e a tenervi informati”.

Potrebbe interessanti anche:

Montenero come Miami Beach: alberghi, ristoranti, ville per 3 miliardi di euro

4 alberghi, 200 ristoranti, 18 lidi e grattacieli da 25 piani. La costa di Montenero di Bi…