Home Apertura Covid, strage senza fine: ancora tre vittime. Situazione drammatica sul fronte dei ricoveri: altri 18
Apertura - Evidenza - 24 Febbraio 2021

Covid, strage senza fine: ancora tre vittime. Situazione drammatica sul fronte dei ricoveri: altri 18

Ormai i decessi sono diventati una terribile e drammatica costante da settimane, in Molise. Il Covid continua ad uccidere. La triste conta dei morti parla di tre vittime, nelle ultime ore: un uomo di Termoli di 71 anni, deceduto nella sua abitazione, una 83enne di Larino, spirata nell’area grigia del pronto soccorso di Campobasso e un uomo di 72 anni di Campobasso, deceduto nel reparto di Malattie infettive dove si trovava ricoverato. Una situazione estremamente allarmante, aggravata dall’aumento esponenziale dei ricoveri: 18 nelle ultime ore: cinque nell’area grigia del pronto soccorso di Termoli, due al Gemelli Molise, 8 al Cardarelli, di cui sette in Malattie infettive ed uno in Terapia intensiva. In totale sono 123 i pazienti ricoverati, di cui 89 al Cardarelli, 17 rispettivamente al Gemelli Molise e al San Timoteo di Termoli, mentre sono una decina i pazienti ricoverati fuori regione. Fortunatamente ci sono anche 4 dimessi da Malattie infettive dell’ospedale regionale. Ma il quadro rimane gravissimo.

Sul fronte dei contagi, l’ultimo bollettino dell’Asrem parla di 63 nuovi positivi su 753 tamponi processati, con un tasso di positività dell’8%. A Campobasso il numero più alto di contagi, con 13 casi, seguono Termoli con 11, 7 a Colle d’Anchise. Numeri inferiori negli altri centri della regione, compresi quelli del basso Molise dove sembra dare i primi effetti l’introduzione della zona rossa. Incoraggiante la notizia dei 76 guariti, di cui 13 a Campomarino e 12 a Termoli. Gli attualmente positivi sono 1719, gli asintomatici a domicilio 1574. I pazienti deceduti sono 346 mentre le persone che hanno sconfitto la malattia sono in totale 8291.

Potrebbe interessanti anche:

Montenero come Miami Beach: alberghi, ristoranti, ville per 3 miliardi di euro

4 alberghi, 200 ristoranti, 18 lidi e grattacieli da 25 piani. La costa di Montenero di Bi…