A San Martino in Pensilis continua a salire il numero dei contagi. Per arginare l’ulteriore diffondersi del Covid il sindaco ha introdotto ulteriori misure restrittive. Con  propria ordinanza ha infatti disposto la sospensione della didattica in presenza e attivazione della Didattica a distanza della scuola dell’Infanzia, della Primaria e della scuola secondaria di primo grado dal 22 al 27 febbraio. Inoltre chiusi bar, attività di ristorazione, con divieto assoluto di qualsiasi attività di asporto, circoli, barbieri, parrucchieri ed estetisti, dal 22 al 27 febbraio. Sospeso, fino alla stessa data anche lo svolgimento del mercato settimanale.

Potrebbe interessanti anche:

“Io ti ammazzo”, la maestra violenta aveva già chiesto il trasferimento e ora è fuori regione

Un via vai di mamme che si sono precipitate a scuola per assicurarsi che la maestra sospes…