Non vuole svegliarsi dal “magic moment” il Vastogirardi, che ospita al Di Tella il Tolentino. Da valutare anche qui la questione neve, al momento non ci sono news, certamente la gara è a rischio. I gialloblu viaggiano al quarto posto in classifica a quota 24, con una media di 1,6 punti a partita, vento in poppa per una squadra rinnovata in estate, nello staff tecnico e in quasi totalità della rosa, con l’obiettivo salvezza. Non solo, i punti in classifica sono un dato inequivocabile, ma è la costanza nelle prestazioni a supportare i numeri. La squadra gioca bene, ha carattere, segna con costanza e produce un ottimo calcio. Questa la vittoria più bella da parte degli uomini di Prosperi, capaci di vincere e convincere. Domenica occasione propizia per proseguire la striscia positiva e allungare le distanze da una diretta concorrente per l’obiettivo salvezza. Tolentino a quota 15 in piena zona play out, i marchigiani sono in leggera ripresa dal punto di vista delle prestazioni e sono reduci dal successo per 2 a 0 nel recupero contro l’Olympia Agnonese. Merkaj e compagni sono pronti per una nuova sfida da giocare a viso aperto, nel rispetto dell’avversario, con la volontà di chiudere in modo quasi definitivo il discorso salvezza.

il Dg Crudele

Ad un mese di distanza torna in campo l’Fc Matese, al “Ferrante” i biancoverdi di Urbano ricevono il Rieti. La società, nonostante ancora 5 giocatori positivi al covid, ha deciso di tornare in campo per evitare uno stop ancor più lungo e intasare in modo incredibile il calendario. L’Fc Matese deve, infatti, recuperare 4 gare precisamente contro Porto Sant’Elpidio, Recanatese, Giulianova e Pineto.  Domenica partita complicata contro un Rieti alla ricerca del riscatto dopo due sconfitte consecutive. Per i matesini da valutare la tenuta in campo, un mese di stop sicuramente si farà sentire, al contrario la voglia di tornare a giocare dopo così tanto tempo rappresenta uno stimolo in più per gli uomini di Urbano. Pronto all’esordio il nuovo arrivo Felici, tesserato in questi giorni.

Roberto Felici

Potrebbe interessanti anche:

Pallavolo Serie B, esordio vincente per l’EnergyTime Spike Devils Campobasso

Esordio con vittoria al tie-break per l’EnergyTime Spike Devils Campobasso. Due punt…