Si svolgerà il 25 maggio l’udienza davanti al Gup a carico di due maestre di una scuola dell’infanzia della provincia di Campobasso. Sono accusate di maltrattamenti aggravati nei confronti di alcuni bambini, costretti, hanno raccontato ai carabinieri, a stare in castigo con il viso rivolto al muro o all’armadietto.  Non mancavano anche schiaffi, percosse, con la minaccia di non raccontare nulla ai genitori. Le indagini dei carabinieri sono partite nel 2019, a seguito della denuncia di alcune mamme che avevano notato comportamenti strani dei loro bambini. L’avviso di conclusione indagini è stato notificato dai Carabinieri, a maggio, come detto, l’udienza.

Potrebbe interessanti anche:

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni. …