L’incidente mortale intorno alle 19,30 nei pressi del bivio di Carpinone, sulla Statale 17, un posto da anni teatro di tragici sinistri. Si sono scontrate frontalmente un’Alfa 147, guidata da un 24enne, deceduto sul colpo, un giovane artigiano isernino molto conosciuto in città, e una Mini Minor, guidata da un altro ragazzo, 26 anni, sempre di Isernia, commerciante, rimasto ferito in maniera abbastanza grave alle gambe ed ora ricoverato al Veneziale. Lo scontro è stato violentissimo tanto che le due auto si sono ritrovate entrambe nella corsia opposta a quella che stavano percorrendo.
Ancora una volta un tragico sabato sera in Molise, con le strade che continuano a mietere giovani vittime. La statale 17 è stata chiusa al traffico per permettere le operazioni di soccorso e per liberare la carreggiata dalle auto incidentate. Sul posto oltre alle ambulanze del 118, di Isernia Soccorso, i Carabinieri i Vigili del Fuoco e personale Anas.

Potrebbe interessanti anche:

Isernia, raccolta firme per l’associazione “Non ti scordar di me”

L’associazione Non ti Scordar di me, in Piazza Stazione oggi a Isernia per una raccolta fi…