Home Attualità Portocannone, la giunta delibera l’annullamento della Carrese. Chiesto un ‘ristoro’ alla Regione
Attualità - Evidenza - 22 Gennaio 2021

Portocannone, la giunta delibera l’annullamento della Carrese. Chiesto un ‘ristoro’ alla Regione

Nella seduta di questa settimana, la giunta comunale di Portocannone ha deliberato l’annullamento dell’edizione 2021 della Corsa dei Carri in calendario il prossimo 24 maggio, a causa del perdurare della crisi pandemica in atto e delle relative incertezze sull’organizzazione delle manifestazioni pubbliche.

Nella stessa delibera si è disposto un contributo economico di 6mila euro (2mila per ciascun carro) a sollievo delle spese sostenute per il mantenimento degli animali; il contributo verrà erogato immediatamente dopo l’approvazione del redigendo bilancio di previsione.

Parte integrante della delibera è la lettera a firma del Sindaco indirizzata al Presidente della Giunta Regionale, per mezzo della quale si è formalmente richiesto un intervento finanziario della Regione Molise a sostegno delle associazioni carristiche, al fine di preservare la Tradizione attraverso un supporto ai “carri” che ne sono i principali attori .

Potrebbe interessanti anche:

Campomarino: salta il tampone per mancanza di personale Asrem, cittadini esasperati

Tra i paesi più colpiti dalla variante inglese c’è Campomarino, che finora ha pagato…