Il Roan di Termoli, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di polizia ambientale, ha sequestro in località Cerrachieta del Comune di Casacalenda una discarica abusiva ubicata in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e vicina alla Riserva Naturale Regionale Bosco Casale nota anche come “Oasi Lipu Casacalenda”, prima oasi naturalistica del Molise.

Sul terreno seminativo, di proprietà di un’impresa in liquidazione operante nel settore dell’estrazione e commercio di sabbia e ghiaia, i finanzieri  hanno rinvenuto cumuli di rifiuti speciali pericolosi e non, tra cui: materiale edile di risulta, pneumatici dismessi, rottami di elettrodomestici e autoveicoli, fusti deteriorati contenenti vernici e solventi nonché cisterne e serbatoi danneggiati di carbolubrificanti in parte interrati.

Deferiti alla competente Procura della Repubblica di Larino i due responsabili, i quali dovranno rispondere, in concorso tra loro, di reati ambientali.

L’operazione si è svolta con la collaborazione della Polizia Municipale e personale dell’Ufficio Tecnico comunale nonché dell’Agenzia Regionale Protezione Ambiente Molise.

Potrebbe interessanti anche:

Controlli dei Nas nelle case di riposo della regione: riscontrate 5 violazioni

In concomitanza con il periodo di Ferragosto, i Carabinieri del Nas d’intesa con il Minist…