Home Attualità Identità Molise, lunedì riapre la mostra fotografica di Franco Cappellari a cura di Sandro Arco
Attualità - Evidenza - 21 Gennaio 2021

Identità Molise, lunedì riapre la mostra fotografica di Franco Cappellari a cura di Sandro Arco

Lunedì 25 gennaio 2021 alle ore 10 riapre al pubblico la mostra fotografica 136 “Identità Molise”, promossa dalla Regione Molise e prodotta dalla Fondazione Molise Cultura, negli spazi espositivi della Gil con ingresso gratuito in via Milano con i seguenti orari: da lunedì al venerdì la mattina dalle ore 10 alle 13; lunedì e mercoledì pomeriggio dalle ore 16 alle 18. È obbligatoria la prenotazione inviando la mail all’indirizzo prenotazioni@fondazionecultura.eu specificando il numero di visitatori e l’orario di arrivo.
Gli scatti sono stati realizzati dal noto fotografo Franco Cappellari, specializzato in reportage di viaggio e fotografia aerea. Tra le sue collaborazioni più importanti figurano Nikon Italia, Touring Magazine, Bell’Italia, National Geographic Traveler, Geo Saison, Nikon Pro, The Times, Latitudes Magazine, oltre a numerosi Enti del Turismo italiani ed esteri. La mostra, prodotta interamente dalla Fondazione Molise Cultura, è a cura di Sandro Arco.
L’intento del progetto è di raccontare il territorio molisano attraverso 136 scatti, uno per paese, e di trasmettere attraverso le immagini, le emozioni e lo stupore provate dall’autore, attraversando e fotografando una terra meravigliosa ma ancora poco conosciuta. Una visione d’insieme della regione unica e mai vista prima.
Il Molise non rientra nei percorsi turistici più battuti, e proprio per questo conserva ancora l’autenticità che spesso il viaggiatore cerca invano. Arroccato sugli Appennini, da un lato, e affacciato su mar Adriatico dall’altro, offre una tale ricchezza di suggestioni e suscita emozioni così intense che vale la pena di raccontarle. Noi abbiamo voluto farlo, attraverso i bellissimi scatti di Franco Cappellari, attraverso inquadrature e immagini salienti dei suoi 136 comuni.

Potrebbe interessanti anche:

Campomarino: salta il tampone per mancanza di personale Asrem, cittadini esasperati

Tra i paesi più colpiti dalla variante inglese c’è Campomarino, che finora ha pagato…