Home Sport Calcio, Serie D, sabato in campo l’Agnonese. Per il Vastogirardi sfida alla Vastese
Sport - 21 Gennaio 2021

Calcio, Serie D, sabato in campo l’Agnonese. Per il Vastogirardi sfida alla Vastese

Per i granata serve la svolta, alla ricerca del primo successo stagionale

Sabato in anticipo anche l’Olympia Agnonese che ospita il Cynthialbalonga. Una gara importantissima per il team granata, in settimana la società ha confermato la fiducia al tecnico Senigagliesi. Ora serve la svolta, dopo aver ripreso confidenza con il campo domenica scorsa a Rieti, l’Olympia ha bisogno di muovere la classifica. Soli due punti ottenuti in sette giornate, un bottino che ha bisogno di essere incrementato a partire dalla sfida con i laziali. L’avversario è senza dubbio in gran forma, l’Albalonga è reduce da cinque risultati utili consecutivi, due vittorie e tre pareggi, con una classifica che al momento piazza la squadra al quinto posto. Gli uomini di mister Venturi hanno sconfitto il Notaresco domenica scorsa, un successo di prestigio che ha portato un vento di entusiasmo in tutto l’ambiente. Avversari a parte, l’Agnonese deve cambiare marcia. La difficoltà del caso, il lungo periodo di stop, e tutte le condizioni negative, devono esser messe da parte dalla squadra. Sacrificio e convinzione alla base della risalita dell’Agnonese, un percorso difficile che passa dall’importantissima sfida di sabato.

Si gioca regolarmente domenica Vastese – Vastogirardi. Gli aragonesi sono in serie nera, dalla vittoria interna contro il Pineto, correva la quarta giornata, da quel momento sette gare, con quattro pareggi e tre sconfitte. La svolta non è arrivata con il cambio di allenatore, almeno per il momento, due punti in 3 gare per il nuovo mister Fulvio D’Adderio. La sfida è comunque complicata per il Vastogirardi che torna in campo dopo l’entusiasmante successo di Castelnuovo. La squadra di Prosperi è a quota 16 punti, in dieci gare, la media è di 1.6 punti a partita. Un cammino importante sino ad ora con la voglia di proseguire sulla strada intrapresa e macinare punti per l’obiettivo salvezza diretta. Una prova del nove per la squadra, chiamata a confermarsi dopo l’ottima prova di Castelnuovo, contro un avversario assolutamente alla portata. Pronti a pungere i due gioielli di casa Vastogirardi, Guida e Merkaj, due attaccanti che hanno saputo mettere in difficoltà tutte le difese avversarie affrontate sino ad ora.

il capitano del Vastogirardi Ruggieri

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, il Campobasso si conferma in vetta. Fissato il recupero contro la Recanatese, si gioca domenica 14 marzo

La capolista Campobasso ha chiuso il cerchio degli impegni ravvicinati con il successo con…