Il Comune di Campobasso riconosce la sanità pubblica importante e insostituibile presidio per il benessere dei cittadini, poiché essa è finalizzata alla salvaguardia della salute quale fondamentale diritto dell’individuo e bene primario della collettività, tutelata dall’art. 32 della carta Costituzionale. Per tali finalità, ed in attuazione di quanto previsto all’art 54 dello Statuto, il Comune di Campobasso ha promosso l’istituzione della Consulta cittadina dei servizi socio-sanitari per la tutela della Sanità Pubblica e, nel corso del Consiglio Comunale di quest’oggi, ne ha deliberato il regolamento per l’istituzione ed il funzionamento della stessa. Il regolamento è stato approvato all’unanimità in Consiglio, dopo i passaggi nelle Commissioni Consiliari Politiche Sociali e Statuto e Regolamenti.

Potrebbe interessanti anche:

Inclusione, iniziativa Associazione persone down e Dynamo Camp a Campobasso

L’inclusione rende il mondo più colorato e un mondo colorato è più bello. Un concett…