Home Attualità Recovery Plan, il Pd ne discute in streaming con l’eurodeputato Andrea Cozzolino

Recovery Plan, il Pd ne discute in streaming con l’eurodeputato Andrea Cozzolino

Il rilancio dell’economia molisana attraverso le risorse previste dal Recovery Plan: se ne discuterà martedì in diretta alle 18 sulla piattaforma Zoom del Pd di Isernia. Un dibattito che vedrà la partecipazione dell’Eurodeputato Andrea Cozzolino che si confronterà con il segretario regionale Facciolla, la capogruppo in Consiglio regionale Fanelli e il segretario di Federazione di Isernia Sposato. A moderare l’incontro il segretario del circolo di Isernia Maria Teresa D’Achille che spiega: “Questo è il primo appuntamento di una serie di incontri nei quali si discuterà dei temi di maggiore rilievo che riguarderanno il rilancio economico, infrastrutturale e sociale del Molise e dell’intero Mezzogiorno d’Italia. Il Recovery Plan ci dà una grande opportunità per individuare interventi mirati che possano servire a colmare il divario tra noi e il resto del Paese. È un’occasione storica dove bisogna mettere in campo una seria programmazione con l’obiettivo di dare al Molise una sterzata importante per uscire dalla crisi”. Sullo stesso argomento interviene Stefano Buono, anche lui del Pd, presidente della componente Partecipazione Democratica, che dice: «Abbiamo bisogno di una visione d’insieme, di un’idea del futuro della Nostra terra e di mettere quindi in campo una programmazione che punti su pochi ma grandi progetti. Innanzitutto le infrastrutture sia materiali che immateriali: cogliere questa possibilità per farci finanziare la quattro corsie, potenziare le linee ferroviarie, investire sulla fibra ottica, ovvero rendere il Molise collegato al resto d’Europa. Poi un grande progetto organico sul green, che valorizzi la naturale vocazione di questa Regione, che può divenire il simbolo dello sviluppo sostenibile: mobilità sostenibile, interventi di efficienza energetica, nuove tecnologie per i trasporti. Creare così le infrastrutture per rendere percorribile il Molise e poi fare di questa Regione la “piccola Svizzera italiana”, icona di un modello sostenibile di sviluppo».

Potrebbe interessanti anche:

Il Covid fa un’altra vittima: muore l’ex Sindaco di Pescopennataro

Il Covid continua ad abbattersi duramente sulle vite dei cittadini molisani. La recente im…