Home Attualità “Prenditi cura di me”, a gonfie vele il progetto d’integrazione a Tavenna
Attualità - Evidenza - 16 Gennaio 2021

“Prenditi cura di me”, a gonfie vele il progetto d’integrazione a Tavenna

“Prenditi cura di me” è l’ultimo progetto di integrazione sociale che ha visto protagonisti i ragazzi del centro Siproimi, impegnati in prima persona nella riqualificazione di spazi pubblici del Comune di Tavenna, in collaborazione con l’amministrazione comunale.
Tanti i progetti e le iniziative messe in atto e tante idee ancora da sviluppare in questo nuovo anno.
La scalinata dei colori e la messa in posa delle piante – come è spiegato sulla pagina social del Comune – sono interventi che mirano a rivalutare la funzione sociale propria di questo spazio, attraverso specifiche azioni dirette a salvaguardare il verde e a garantire il decoro dell’intera area.
La scalata all’integrazione non é conclusa, va coltivata quotidianamente con impegno e tenacia al fine di far fiorire ciò che c’è di buono in ognuno di noi. Le piante che oggi possiamo vedere sono la cornice ai colori del mondo e vogliono rappresentare il cambiamento e la rinascita.
Un luogo che diviene lo spazio in cui coltivare la fantasia in cui arte e natura si mescolano e dialogano insieme per creare forme nuove.

Potrebbe interessanti anche:

Centro Covid a Larino, arriva la bocciatura degli ispettori del ministro Speranza

E’ arrivata sul tavolo del Commissario ad Acta per la Sanità, Angelo Giustini, e su …