Home Attualità Nessun caso, Tavenna torna paese Covid free
Attualità - Evidenza - 16 Gennaio 2021

Nessun caso, Tavenna torna paese Covid free

Gli ultimi tamponi effettuati sono risultati negativi. Da qualche giorno si è negativizzato anche il dipendente comunale che risultò positivo al Covid prima di Natale, pertanto, Tavenna è di nuovo un paese Covid free, ossia senza casi.

“Comunichiamo con altrettanto piacere – scrivono il sindaco Paolo Cirulli e la sua amministrazione – che la casa alloggio San Nicola non è più zona rossa. Per la gestione dell’emergenza l’aiuto di ognuno di voi è stato fondamentale.
Noi, come amministrazione, insieme a tutti i dipendenti comunali, abbiamo provveduto ad attivarci da subito cercando di collaborare e di supportare il più possibile le operatrici e gli ospiti ricoverati nella comunità alloggio San Nicola.
A tutte loro va il nostro grazie e ai loro famigliari.
Grazie ai dipendenti comunali addetti alla raccolta dei rifiuti che hanno lavorato – è scritto ancora su facebook – con attenzione per la comunità alloggio e per i soggetti in quarantena, rispettando ed applicando con scrupolosità tutte le norme anti Covid-19.
Grazie al Presidente della Regione Toma e al Commissario Florenzano disponibili a fornirci sempre importanti indicazioni.
Grazie al dottor Oriente, responsabile dell’ufficio igiene, attento ad aggiornarci sulle positività, sulle quarantena e sui protocolli da seguire.
Ringraziamo Nicola D’Aletto, Presidente della protezione civile di Mafalda, che ha svolto il suo operato con professionalità, disponibiltà ed attenzione nella fornitura dei beni e dei servizi presso la casa alloggio San Nicola.
Grazie al luogotenente della stazione carabinieri di Palata, Michele Tartaglia e ai suoi uomini, per aver vigilato sul nostro territorio affinché tutti rispettassero le norme di comportamento.
Grazie al Consigliere Provinciale Angelo Del Gesso, per la disponibilità e tutte le indicazioni fornite.
Grazie all’intera comunità di Tavenna, rispettosa delle regole e sempre pronta a tendere una mano nel momento del bisogno.
Anche se da oggi siamo tornati ad essere un paese con zero casi Covid, non dimentichiamo i nostri concittadini che proprio in questa situazione sono venuti a mancare.
Non dobbiamo mai abbassare la guardia ma continuare sempre a rispettare le regole”.

Potrebbe interessanti anche:

Centro Covid a Larino, arriva la bocciatura degli ispettori del ministro Speranza

E’ arrivata sul tavolo del Commissario ad Acta per la Sanità, Angelo Giustini, e su …