Nel torneo di serie B derby alla palestra Sturzo tra Chaminade e Sporting Venafro. Nel girone G, domani pomeriggio, si gioca il turno 14 previsto da calendario. Anche qui, grossa mole di recuperi pendenti. Due squadre in difficoltà che occupano il penultimo e il terz’ultimo posto in classifica. La Chaminade ha ridimensionato l’organico nel mese di dicembre, il Venafro ha inserito diversi elementi per risalire la china in classifica. Due di questi Madonna e Bagnoli sono arrivati proprio dalla Chaminade. Bianconeri favoriti sulla carta, al contempo i giovani rossoblu di mister Cavaliere non partono battuti. Il tecnico ha potuto lavorare nel periodo di sosta sulla condizione atletica e sulle nozioni tattiche, un percorso di crescita che passa anche da un risultato positivo.

La Chaminade

Il derby è sempre il derby e le motivazioni sono raddoppiate sia da una parte che dall’altra. Nella fida dell’andata successo per la Chaminade, al momento è l’unica vittoria in campionato dei rossoblu e gli unici punti considerato che successivamente sono arrivate 5 sconfitte. Un solo punto per il Venafro ottenuto in 7 uscite, insomma nei numeri l’importanza di una sfida che può rappresentare la svolta per la stagione di una delle due squadre.

Il neo arrivo Madonna

Potrebbe interessanti anche:

Tiro a volo, Gioacchino Berardi il nuovo campionato Italiano 2022 specialità Skeet

Lo scorso weekend il Tiro a Volo Laterina di Arezzo ha ospitato il campionato Italiano 202…