Home Cronaca La Polizia di Campobasso in prima linea nella prevenzione e nel contrasto ai reati contro il patrimonio e sugli stupefacenti
Cronaca - Evidenza - 14 Gennaio 2021

La Polizia di Campobasso in prima linea nella prevenzione e nel contrasto ai reati contro il patrimonio e sugli stupefacenti

Continua incessante l’attività di controllo del territorio da parte del personale della Polizia di Stato di Campobasso volta a prevenire e contrastare i reati contro il patrimonio e quelli inerenti agli stupefacenti.
Nel corso di uno dei predetti controlli, gli Agenti della Squadra Volante si sono messi all’inseguimento di un uomo che, a bordo di un’autovettura, alla “vista” della paletta di segnalazione, invece di fermarsi, ha accelerato pericolosamente la marcia allontanandosi e dirigendosi verso il centro cittadino. Dopo un inseguimento per le vie del centro, gli Agenti sono riusciti a bloccare l’auto ad alcuni chilometri di distanza dal posto di controllo. L’uomo alla guida, un ventiseienne residente in un Comune della provincia di Campobasso, è stato condotto dai poliziotti negli Uffici della Questura, dove è stato sottoposto a perquisizione personale. Anche l’auto sulla quale viaggiava è stata perquisita e a bordo della stessa è stata rinvenuta una piccola quantità di sostanza stupefacente. Pertanto il giovane è stato segnalato alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90 ed a suo carico è stata elevata una contravvenzione per non essersi fermato al posto di controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Vincenzo Cimino, Presidente Ordine dei Giornalisti Molise: “Una mascherina griffata per tutti i colleghi”

Un piccolo omaggio griffato per tutti i giornalisti impegnati sul campo, soprattutto  dura…