Home Sport Calcio, Serie D, nuovo sponsor per il Campobasso. L’Agnonese tessera un attaccante croato
Sport - 13 Gennaio 2021

Calcio, Serie D, nuovo sponsor per il Campobasso. L’Agnonese tessera un attaccante croato

In grande fermento il Campobasso sotto l’aspetto societario: la struttura rossoblu comunica di aver siglato un accordo di carattere commerciale già per il prossimo anno. Un contratto con l’azienda Two Nil che comparirà a partire dalla stagione 2021/2022 sui pantaloncini dei giocatori rossoblu, sul merchandising ufficiale e all’interno dello stadio. Two Nil è una società leader nella consulenza per la crescita aziendale che fornisce strategie, analisi avanzate e supporto multimediale ai più grandi marchi del mondo. L’accordo è stato mediato da North Six Group, il fondo Hce ha recentemente acquisito una quota parte della società. Soddisfatto della collaborazione stretta il patron Mario Gesuè che ha dichiarato come l’operazione appena condotta in porto sia molto utile anche per aumentare le possibilità di ricavo della società rossoblù in ottica futura. Questa tendenza crescente del Campobasso ad ampliare i propri orizzonti oltre oceano sta facendo guadagnare alla società rossoblù anche pagine dedicate di importanti quotidiani sportivi italiani incuriositi anche dai nuovi soci statunitensi del Campobasso. Ricordiamo che una visita dei nuovi soci dovrebbe essere prevista in Molise per domenica 24 gennaio. Intanto, la squadra mette a punto la preparazione in vista del Tolentino. L’attività del direttore sportivo De Angelis è volta alla ricerca senza troppi assilli di un elemento a centrocampo: sembra che possa interessare il classe 1991 Fabrizio Lo Sicco attualmente al Gavorrano e sul quale ci sarebbero gli occhi anche del Pineto. Il Campobasso aveva cercato di collocare con la volontà anche dell’Albalonga il recupero stesso per mercoledì 20. La dirigenza rossoblu in quest’ottica aveva pensato anche di anticipare la trasferta di Tolentino. Ebbene, la società marchigiana ha espresso un cordiale rifiuto a riguardo, mentre la stessa Albalonga pare che pure abbia declinato la possibilità di giocare il venti. Rimane, dunque, una data spendibile quella di mercoledì 27 gennaio che, però, per ora rimane soltanto un’ipotesi.

Vastogirardi che merita tutta l’attenzione che sta ricevendo in questi giorni. Elogi incondizionati per la squadra di Prosperi che ha sedici punti con una gara da recuperare contro il Castelfidardo. Il Vastogirardi rischia seriamente di collocarsi verso il terzo, quarto posto. Anche dalla trasferta di Castelnuovo si è avuta la conferma di una squadra che sa soffrire il giusto per poi colpire. Anche questo è sintomo di una certa maturità. Applausi a tutti e all’albanese Merkaj in particolare che si è cucito addosso la maglietta del Vastogirardi e si è calato benissimo nella parte.

L’Olimpia Agnonese è attiva sul mercato: è notizia di oggi dell’arrivo in alto Molise dell’attaccante croato Ivan Krijna con esperienza già in Italia con il Locri ed il Castrovillari. A questo innesto dovrebbe accompagnarsi nelle prossime ore anche qualche movimento in uscita. La squadra è uscita dall’incubo dei positivi al coronavirus. Ad oggi la situazione si è del tutto rasserenata. Non ci sono più casi in organico. La squadra si sta allenando al completo agli ordini di Senigagliesi.

L’Fc Matese cerca di affinare il proprio organico. È notizia di queste ore dell’arrivo di un attaccante under: si tratta del classe 2002, Giammarco Mariconda. Lo ha annunciato la società casertana che ha definito Mariconda attaccante con il lupo nel cuore in quanto proveniente dall’Avellino, i lupi irpini.

A proposito della dodicesima di andata, da rilevare l’anticipo a sabato 16 gennaio di Vastese – Castelnuovo. Gli aragonesi hanno chiesto di giocare un giorno prima per l’impegno infrasettimanale successivo contro il Castelfidardo.

la presentazione di Mariconda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Hidro Sport, Marco Gallesi stacca il pass per i tricolore primaverili nei 50 farfalla

In questa prima uscita dell’anno 2021, la Hidro Sport mette ancora una volta l’…