Home Cronaca 180mila persone controllate, furti in calo del 40 per cento: il bilancio del 2020 tracciato dai Carabinieri della provincia di Campobasso
Cronaca - Evidenza - 13 Gennaio 2021

180mila persone controllate, furti in calo del 40 per cento: il bilancio del 2020 tracciato dai Carabinieri della provincia di Campobasso

180mila persone controllate in un anno, furti in calo del 40 per cento, denunce in aumento del 25 per cento. Sono i numeri che riassumono l’attività dei carabinieri in provincia di Campobasso nel corso del 2020. Un anno difficile anche per l’Arma, segnato per intero dall’emergenza sanitaria e di conseguenza dai controlli legati alle misure varate per contrastare il virus. Nel corso dell’incontro con i giornalisti il colonnello Emanuele Gaeta, comandante provinciale dell’Arma, ha ricordato anche l’impegno sanitario dei carabinieri con il drive in attivo da settimane nello spazio davanti allo stadio di selva piana e dove attualmente si processano 200 tamponi al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Il mercato delle vacche

Di Angelo Persichilli Credo sia stato Luca Goldoni a scrivere nel suo libro “Colgo l’occas…