Home Attualità Isernia, in fila e al gelo davanti allo sportello per le prenotazioni
Attualità - Cronaca - Evidenza - Isernia - 12 Gennaio 2021

Isernia, in fila e al gelo davanti allo sportello per le prenotazioni

Hanno chiamato le telecamere per rendere visibile e pubblico quanto succede ogni mattina davanti allo sportello del centro di prenotazione del Cup presso l’Asrem di Isernia, al vecchio ospedale. Un disagio che sarebbe legato all’aggiornamento del sistema informatico. File interminabili, disagi per l’utenza, assembramenti inevitabili, con l’aggiunta del freddo pungente che, in questa metà di gennaio, si sta particolarmente facendo sentire. Alle 12 lo sportello chiude, con un numero massimo limitato di prenotazioni. Chi c’è, c’è e chi arriva più tardi deve rinunciare a prenotare visite o esami. Una situazione difficile che esaspera la gente in fila, in attesa di essere chiamata, con il rischio di ammalarsi. Inoltre non si capisce perchè la gente non possa aspettare all’interno, soprattutto quando piove o nevica, visto che c’è comunque l’obbligo della mascherina. Insomma si va al centro prenotazione per curarsi o controllarsi, ma il rischio reale è quello di prendersi una bronchite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Continua la protesta degli studenti, sopralluogo al terminal di Termoli: “Vogliamo garanzie di sicurezza”

Le porte della scuola si sono riaperte già da qualche giorno ma molti studenti hanno decis…