Secondo giorno consecutivo senza vittime in Molise. Una tregua così mancava da mesi. Anche nell’ultimo bollettino Asrem non vengono segnalati decessi. Un trend in lieve miglioramento anche sul fronte dei tamponi. Nelle ultime 24 ore ne sono stati processati 751 e i tra questi i nuovi positivi sono 49. Gli ultimi contagiati sono in 21 comuni con i numeri più elevati a Termoli (10 casi) e Campobasso (9). Ci sono inoltre anche 31 guariti. Per quanto riguarda la situazione in ospedale: un solo dimesso a fronte di 4 nuovi ricoveri. Complessivamente i pazienti al Cardarelli sono ora 69: 59 in malattie infettive e 10 in terapia intensiva. 

Intanto sono arrivati anche i dati dell’ultimo monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità. Il Molise resta la regione con l’indice rt più alto d’italia ma in calo: passa da 1,45 a 1.18. Sono solo 3 le regioni sopra quota 1: con il Molise anche Veneto e Lombardia.

Inoltre sempre secondo il monitoraggio, nella maggior parte delle Regioni resta un rischio Moderato o Alto e sono solo cinque le Regioni a rischio Basso di una epidemia non controllata e non gestibile. Tra queste cinque c’è anche il Molise.

Potrebbe interessanti anche:

Trovato senza vita nel lago il corpo di Lucio Grasso, ex portiere del Riccia

Dopo 48 ore di ricerche è stato ritrovato senza vita il corpo di Lucio Grasso, il pescator…