Home Cronaca Natale, Bregantini: “Nessun problema ad anticipare l’orario della Messa”
Cronaca - Evidenza - 30 Novembre 2020

Natale, Bregantini: “Nessun problema ad anticipare l’orario della Messa”

Non “c’e’ nessun problema” per l’orario della Messa di Natale, la Chiesa italiana e’ “flessibile” su questo, anche perche’ la “Messa di mezzanotte e’ una tradizione”, niente impedira’, se le norme Covid lasceranno il coprifuoco alle 22, di anticipare di qualche ora la Messa della vigilia. A parlare e’ il vescovo di Campobasso, monsignor Giancarlo Maria Bregantini. “Siamo flessibili sul piano degli orari ma profondi sul piano della proposta. Il Natale sobrio e solidale, che si preannuncia quest’anno e’ il vero Natale”, dice Bregantini. “Bisogna accettare con serenita’ questo difficilissimo momento che stiamo vivendo perche’ ci rende fratelli in questa pandemia. Non vogliamo privilegi”, dice il vescovo che invita i suoi fedeli a “meno sprechi e piu’ solidarieta’”. Quanto alle indicazioni pratiche, per rispettare le norme anti-contagio, e’ possibile che per la mattina del 25 si chieda ai sacerdoti di celebrare piu’ Messe, dal momento che sono le piu’ frequentate dell’anno. Quelle del 24 si anticiperanno ad un’orario che consenta il rientro a casa prima del cosiddetto ‘coprifuoco’ se verra’ confermato dal nuovo Dpcm. “Piuttosto – conclude – dobbiamo essere pronti all’ascolto, per capire le nuove poverta’ reali e ridare motivazioni nel cuore, specialmente ai giovani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Il mercato delle vacche

Di Angelo Persichilli Credo sia stato Luca Goldoni a scrivere nel suo libro “Colgo l’occas…