Home Evidenza Campobasso – Via libera del Consiglio comunale al Documento unico di programmazione
Evidenza - 30 Novembre 2020

Campobasso – Via libera del Consiglio comunale al Documento unico di programmazione

Si è riunito il Consiglio comunale di Campobasso nel corso del quale è stata ratificata la variazione al bilancio di previsione finanziario 2020/2022, presentato al Consiglio il DUP (Doumento unico di programmazione) per il 2021/2023 e approvato del bilancio consolidato per l’esercizio 2019.
“La variazione al bilancio è utile per consentire il corretto svolgimento dei progetti e degli adempimenti obbligatori fino al termine del corrente Esercizio – ha detto l’assessore al Bilancio, Giuseppina Panichella, presentando il documento – ed ha comportato un’analitica revisione di tutte le voci di bilancio. In primo luogo si è così garantito il rispetto degli equilibri di bilancio e dei vincoli di finanza pubblica sulle basi di un’attenta valutazione e verifica operata nel merito dal Servizio Bilancio e Rendiconto. Le consistenti riduzioni di entrate che si sono ad oggi registrate– ha aggiunto Panichella – in particolare per proventi derivanti da concessioni edilizie e monetizzazione aree, a causa dell’emergenza epidemiologica che ha determinato il blocco delle attività nel comparto delle costruzioni, hanno reso necessario riconsiderare una diversa tempistica degli interventi che erano stati oggetto di previsione, in relazione sia a logiche di priorità sia a vincoli correlati ad obblighi di spesa di quote di risorse di derivazione statale che devono essere spese e rendicontate entro la fine dell’esercizio, pena perdita dei relativi contributi”. La ratifica della variazione è stata poi approvata con 20 voti favorevoli, 5 astensioni e 2 consiglieri non hanno partecipato al voto. È stato approvato dal Consiglio anche il DUP 2021/2023, con 22 voti a favore e 6 astenuti. L’ultimo atto del Consiglio comunale è stato l’approvazione del bilancio consolidato 2019 con 24 voti favorevoli e 4 astenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Il mercato delle vacche

Di Angelo Persichilli Credo sia stato Luca Goldoni a scrivere nel suo libro “Colgo l’occas…