Home Sport Serie D, le anticipazioni sul nuovo protocollo
Sport - 28 Novembre 2020

Serie D, le anticipazioni sul nuovo protocollo

Al lavoro il Campobasso, pian piano Cudini sta recuperando tutto il gruppo squadra

Iniziano a filtrare le prime indiscrezioni sulle modifiche al protocollo tanto attese per giungere ad altrettanto agognato ritorno in campo della quarta serie. Un ritorno, lo ricordiamo, già fissato per il sei dicembre. Dunque, è facile immaginare come la prossima settimana debba essere per forza quella giusta affinché il movimento della Lnd recepisca tali novità. Ebbene le indiscrezioni di stampa parlano di due tamponi rapidi da sottoporre ai giocatori, tecnici, dirigenti e collaboratori di ogni società alla vigilia e all’indomani di ogni partita o, comunque, alla ripresa degli allenamenti. Tali procedimenti dovranno essere sovrintesi e certificati dal medico sociale il quale avrà l’onere di trasmettere la documentazione alla lega. Ma, soprattutto, il nuovo protocollo sanitario ritiene opportuno che la mancata disputa delle gare in programma possa accadere solamente in caso di positività al covid da parte di quattro calciatori, due dei quali under. Sembra che la direzione sia questa e che lo stesso protocollo aggiornato secondo le linee guida appena riferite sia stato già approvato dalla Commissione Medico Scientifica della Figc. Si andrebbe così verso un aggravio dei costi per le stesse società. A tal proposito, ancora non è dato sapere se la Lega procederà ad ulteriori sovvenzioni nei confronti dei club di quarta serie o meno. In ogni caso, la direzione sembra tracciata. L’ufficialità è attesa in queste ore quando il movimento dovrà assorbire le novità e rendere edotte le oltre 160 società di quarta serie sulle modifiche. Poi, finalmente, si potrà tornare a giocare. Le gare resteranno a porte chiuse, ma questa è una volontà governativa che, quindi, non deriva dai palazzi della Lega. Di ufficiale, invece, c’è sicuramente una modifica di fatto apportata alle date del mercato invernale: la Figc, infatti, ha reso noto che tale sessione sarà aperta come da prassi dal 1 dicembre sino a venerdì 26 febbraio 2021.

Le molisane procedono regolarmente con gli allenamenti. Giungono buone notizie dal fronte Campobasso, che fa registrare un’ulteriore diminuzione di contagiati in rosa, e di converso, un aumento dei disponibili per gli allenamenti agli ordini di mister Cudini. Dopo settimane decisamente grigie la squadra rossoblu sta per tornare al lavoro con tutti gli effettivi.

Un discorso simile si può fare per il Vastogirardi che da una settimana ha registrato soltanto due contagi in rosa, questi tesserati hanno effettuato in giornata i tamponi. Dopo una settimana intensa di lavoro lo staff tecnico ha concesso ai calciatori di tornare nelle rispettive città di residenza, con delle forti raccomandazioni a rispettare le norme sanitarie vigenti. Da martedì si torna in campo per preparare la trasferta di Montegiorgio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, in campo regolarmente l’Agnonese. Stop per Cb e Vastogirardi, dubbi sull’operatività del nuovo protocollo

L’ultimo rinvio in ordine di tempo è quello relativo a Vastogirardi – Fc Matese. Una decis…