Home Sport Calcio a 5, la situazione tra A1, A2 e serie B
Sport - 27 Novembre 2020

Calcio a 5, la situazione tra A1, A2 e serie B

In testa al massimo torneo nazionale gli abruzzesi guidati da Scarpitti

Situazione di stallo nei tornei di futsal nazionali. A partire dal campionato di A1, passando per quello di A2 dove è protagonista il Cln Cus Molise, sino al torneo di Serie B, quello di appartenenza della Chaminade Campobasso, i rinvii e le gare da recuperare sono all’ordine del giorno. Anche nel massimo campionato nazionale sono davvero tanti i match da recuperare. Basti pensare che la stessa Acqua e Sapone, allenata dal coach molisano Fausto Scarpitti, è in vetta al torneo con due incontri da recuperare, precisamente contro Mantova e San Giuseppe. Cinque successi su cinque per il tecnico isernino, martedì il recupero nel match scoppiettante contro i trevisani del Came Dosson. 9 a 10 il risultato finale, con la rete decisiva, ad un minuto dalla fine, dell’italo brasiliano Coco Wellington, già tre volte campione d’Italia. Un avvio di stagione entusiasmante per Scarpitti, alfiere sportivo della nostra regione, pronto a giocarsi tutte le carte per la vittoria del campionato. In A1 si sta facendo rispettare anche il pivot campobassano Umberto Caruso con la maglia della Feldi Eboli. Ottimo avvio di stagione per la sua squadra, a quota 10 punti, Caruso è stato autore anche di una marcatura decisiva nella trasferta vinta 2 a 1 a Catania. Per il pivot cresciuto a suon di reti nella Chaminade Campobasso, anche la soddisfazione di esser stato inserito nel quintetto della settimana nel torneo di a1, in occasione della terza di campionato.

Passando ai tornei che riguardano da vicino le nostre rappresentanti, altro turno di stop forzato per il Cln Cus Molise. Dopo il rinvio della trasferta di Ortona, una settimana fa, i cussini non scenderanno in campo neanche domani nel match interno, programmato da calendario contro l’Atletico Cassano. Diverse le positività al covid 19 emerse tra i tesserati. In attesa della negativizzazione  dei giocatori e della ripresa degli allenamenti, ufficiale il secondo rinvio. A questo punto è a rischio anche la gara di sabato prossimo contro il Lucrezia. Detto questo il torneo di serie A2, girone C, è diviso tra rinvii, tanti, e polemiche relative all’esclusione dal campionato, decisa dal giudice sportivo, verso la Virtus Rutigliano. Dopo la protesta e la mancata partecipazione alla sfida con il Giovinazzo, costata un 3 a 0 a tavolino ed una pesante multa, il Rutigliano ha rinunciato a proseguire il campionato. Determinante la difficoltà nel reperire un’altra struttura di gioco visto che la struttura tensostatica del paese pugliese è stata adibita dall’Amministrazione Comunale a drive-through, ovvero una postazione dove i cittadini arrivano in auto per essere sottoposti a tampone Covid senza scendere dal veicolo. Dunque, annullate tutte le gare già disputate ed esclusione formale dal Girone C di Serie A2 operata dal giudice sportivo. Una situazione abbastanza grottesca, con la società pugliese, che ha colto l’occasione per sospendere le attività. Campionato dunque monco, con una squadra in meno ed un susseguente turno di riposo da calendario.

Nel torneo di serie B, non scenderà in campo la Chaminade. La società ha optato per lo stop agli allenamenti, deciso ad inizio settimana. Altra giornata senza giocare per la società del presidente Scarnata in attesa di news dalla Divisione calcio a 5. Nel torneo di serie B ed in quello femminile, la Divisione ha lasciato scelta alle società. Giocare regolarmente, previo accordo tra le due sfidanti, scegliere di scendere in campo per un recupero, oppure attendere il nuovo protocollo. In tale ottica, la società campobassana, ha deciso di comune accordo con quasi tutte le rappresentanti del girone G, di attendere novità. Basti pensare che sabato scorso si è giocata una sola gara, quella tra il Canosa e lo Sporting Venafro terminata 5 pari. Anche domani la situazione sarà pressappoco la stessa, in attesa di chiarimenti da parte della Divisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, in campo regolarmente l’Agnonese. Stop per Cb e Vastogirardi, dubbi sull’operatività del nuovo protocollo

L’ultimo rinvio in ordine di tempo è quello relativo a Vastogirardi – Fc Matese. Una decis…