Home Sport Serie D, le novità in merito al nuovo protocollo. Altro rinvio per Albalonga – Campobasso
Sport - 24 Novembre 2020

Serie D, le novità in merito al nuovo protocollo. Altro rinvio per Albalonga – Campobasso

Ottimo punto per l'Agnonese nel recupero contro la Vastese

Si è riunita ieri in video conferenza la Commissione medica della Figc, che ha analizzato la bozza di protocollo sanitario predisposta dalla Lega Nazionale Dilettanti per la ripresa dei campionati dilettantistici nazionali. Al termine della riunione, la Commissione si è riservata di provvedere, entro pochi giorni, alla stesura di un nuovo documento. Fondamentale per la creazione di un nuovo protocollo la verifica di fattibilità delle società, in merito alla disponibilità di un medico sociale che sovrintenda il procedimento e, punto focale, la certificazione da parte delle autorità sanitarie dei test rapidi da utilizzare. Fondamentale inoltre l’individuazione di procedure di screening più efficaci nel ridurre il rischio di contagio. Una volta completato il lavoro medico-scientifico, si potrà stilare un nuovo protocollo. Certo ormai sono giorni che si parla di queste nuove regole per garantire la regolarità del torneo di serie D, ora è tempo di stringere i tempi. Una volta avuto il nulla osta dalla Commissione, la Lnd deciderà il numero minimo di giocatori positivi al covid 19 per poter rinviare una partita. Si parla di almeno 4 elementi ma siamo ancora in fase embrionale. Intanto non arrivano buone notizie per lo sport amatoriale, nelle anticipazioni delle direttive del prossimo mese di dicembre la situazione dovrebbe rimanere inalterata. Palestre chiuse e conferma, quasi certa, del divieto alla pratica degli sport da contatto tra cui il calcio e il calcetto. 

il Notaresco esulta a fine match

Ufficiale il rinvio della gara di recupero tra il Cynthialbalonga ed il Campobasso. Come anticipato nel corso della puntata di Domenica Sport, dal direttore generale del club rossoblu Domenico Fagnano, impossibile scendere in campo per i lupi, domenica prossima, per i numerosi casi di tesserati positivi al covid. La gara è rinviata a data da destinarsi, per il match è il terzo rinvio ufficiale, un match nato sotto una cattiva stella. A questo punto possibile che la sfida si giochi dopo la ripresa del campionato, fissata, almeno sino ad oggi, al 6 dicembre. Settimana importante per il Campobasso, sono previsti i tamponi di controllo per i giocatori. L’auspicio è avere un numero importante di negativizzati per poter riprendere gli allenamenti dopo oltre venti giorni di stop. Al momento la prima gara in programma è quella del 6 dicembre contro il Notaresco a Selvapiana. I teramani non si sono mai fermati con le sedute di allenamento, e domenica sono scesi in campo nel recupero contro l’Aprilia. Un secco 5 a 0 ai laziali, match davvero strano, passivo troppo pesante per l’Aprilia per quello che si è visto sul rettangolo di gioco. Vetta momentanea della classifica per gli uomini di mister Epifani, lanciati dalla doppietta di Banegas, e dalle reti di Gallo, Marchionni e Dos Santos, a quota 14 punti. Una lunghezza in più dei lupi di Cudini, in attesa del recupero del Campobasso. Domenica in campo due recuperi nel girone F, Rieti – Porto Sant’Elpidio e Aprilia Vastese.

1-0 momentaneo dell’Agnonese realizzato da Mbuba

Buon punto per l’Olympia Agnonese nel recupero contro la Vastese. Domenica, all’Aragona, ottima prova degli altomolisani, al cospetto della squadra di mister Silva. Al termine delle ostilità, un pareggio giusto per quello che si è visto in campo nel corso dei novanta minuti di gioco. Peccato perché il doppio vantaggio dei granata, grazie alla doppietta di Mbuba, poteva portare in dote il primo successo stagionale. Agnonese rinnovata dopo il periodo di stop, anche da un punto di vista fisico. Nel finale, dopo il forcing degli adriatici, la squadra di Senigagliesi è venuta fuori cercando il gol del successo in più di una circostanza. Una gara che da fiducia in vista della ripresa del campionato, quando l’Olympia riceverà al Civitelle la Recanatese. Da oggi due settimane di lavoro per preparare il ritorno in campo, un periodo utile a Senigagliesi per perfezionare il lavoro portato avanti in questo mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, in campo regolarmente l’Agnonese. Stop per Cb e Vastogirardi, dubbi sull’operatività del nuovo protocollo

L’ultimo rinvio in ordine di tempo è quello relativo a Vastogirardi – Fc Matese. Una decis…