Home Attualità Insieme ma distanti, arriva in Molise “Illuminaevinci”
Attualità - Evidenza - Regione - 24 Novembre 2020

Insieme ma distanti, arriva in Molise “Illuminaevinci”

Le luci natalizie possono diventare il simbolo di rinascita, di speranza e di fiducia nel futuro e nel nuovo anno, per una popolazione che vive quotidianamente le ansie della pandemia. Questo lo spirito con cui dieci Comuni molisani si sono organizzati per regalare un Natale speciale alla loro popolazione, che contribuirà mettendosi in gara, in un momento storico in cui lo spirito natalizio lascia il posto alle preoccupazioni legate al Coronavirus. Sesto Campano, Conca Casale, Sant’Angelo del Pesco,Roccamandolfi, San Polo Matese, Petrella Tifernina, Cercepiccola, Campodipietra, SanGiovanni in Galdo e Toro saranno dunque protagonisti di un esperimento a carattere regionale per unire l’uso della creatività e l’accensione comunitaria delle luci natalizie.
Il tutto grazie ad un progetto/concorso di “luminarie sociali” che intende valorizzare i borghi grazie alla partecipazione dei cittadini che diventano concorrenti e  che dovranno addobbare l’esterno delle case o tratti di strada del proprio paese.
L’idea del format, nata da una cittadina molisana, si pone come obiettivo quello di unire una tradizione natalizia al carattere sociale di un evento che cerca di andare incontro, per quanto possibile, alla crisi economica, sociale e di socialità. Una giuria competente, diversa per ogni Comune, giudicherà il lavoro migliore sulla base di criteri quali: creatività, progettualità, impatto scenografico. E ancora, le foto realizzate da fotografi o semplici appassionati di foto, scelti dai Comuni che partecipano all’iniziativa, saranno votati dalla comunità social, sulla pagina facebook di@illuminaevinci e la più cliccata per ogni Comune, vincerà un premio in buoni spesa. Tutti i premi messi in palio sono in buoni spesa da spendere, ove possibile, all’interno della propria comunità come esempio di economia circolare e di sostegno alle martoriate attività locali in questo anno 2020.
Il motto di questo Natale 2020 dovrà essere “Insieme ma distanti” dando la possibilità alla popolazione di restare nelle proprie case e nei propri paesi e, allo stesso tempo, sentirsi uniti gli uni con gli altri per la realizzazione del progetto “Illuminaevinci”. Le iscrizioni dovranno avvenire entro il 6 dicembre mentre gli addobbi saranno in gara dall’8 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Il mercato delle vacche

Di Angelo Persichilli Credo sia stato Luca Goldoni a scrivere nel suo libro “Colgo l’occas…